Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

Benvenuti su PagaOnline

La piattaforma di pagamento della Regione Lazio.

Nella sezione pubblica del portale puoi eseguire pagamenti, visualizzare un pagamento effettuato e scaricare la ricevuta. Il servizio consente il pagamento delle prestazioni sanitarie prenotate a partire dal 19 Aprile 2017 presso la l'Azienda Sanitaria Locale Roma 2.

A tutti gli operatori della ASL RMC

Dichiarazioni, voci e notizie apparse in questi ultimi giorni su diversi mezzi di informazione hanno prospettato un cambiamento imminente nell’assetto territoriale delle ASL di Roma Capitale con l’accorpamento tra RMB e RMC e la dissoluzione dei vertici per ambedue le aziende coinvolte.

Queste notizie hanno prevedibilmente generato preoccupazione e disorientamento tra gli operatori e rischiano di destare allarme anche tra i cittadini sulla continuità dei servizi che le due aziende assicurano.

Credo sia importante chiarire immediatamente a questo riguardo, come ha peraltro dichiarato lo stesso Presidente della Regione, Nicola Zingaretti, che questo progetto di riassetto organizzativo, già raccomandato dallo stesso Consiglio Regionale, si realizzerà senza traumi...

L’azienda RMC deve dunque mantenere in questo contesto stabilità gestionale e continuità direzionale. Nelle prossime settimane si continuerà a dare esecuzione all’atto aziendale con modalità che rendano possibile la più ampia discussione e la più ampia interlocuzione con tutti i soggetti coinvolti.

La RMC arriva a questo appuntamento con un bilancio in pareggio e con risultati gestionali e assistenziali che la inseriscono tra le migliori aziende sanitarie della Regione.

Questi risultati sono il frutto dell’impegno di tutti i professionisti, ma c’è ancora un ampio margine di miglioramento legato proprio allo sviluppo e al costante aggiustamento di interventi che sono stati avviati e che hanno bisogno di essere sostenuti per dispiegare pienamente i loro effetti.

La Direzione, con accresciuta attenzione alle dinamiche organizzative e professionali che percorrono l’Azienda, vuole consolidare e accompagnare questi processi perché ritiene che la qualità assistenziale, l’equilibrio economico e la solidità organizzativa rappresentino una garanzia per i cittadini e per i professionisti.

Un’Azienda sana con un chiaro orientamento strategico è pure uno dei presupposti di un’efficace programmazione regionale, qualunque siano le sue scelte.

Questa Direzione intende farsi pienamente carico di questi problemi sia nei confronti delle strutture aziendali che nei confronti della Regione in un’ottica di assoluta correttezza istituzionale.

 

Allegati:
Scarica questo file (presentazione_dipartimento integrazione sociosanitaria e perla contiunità d~.pdf)Presentazione[ ]115 kB