Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.
La Asl Roma C nell'anno 2014 presenta un risultato di esercizio per la prima volta a pareggio. Questo importantissimo risultato è stato raggiunto grazie all'impegno ed ai sacrifici che gli operatori, nei diversi livelli dell'organizzazione, hanno sostenuto negli ultimi anni ed in particolare nell'anno 2014, dove si sono consolidati importanti e fondamentali risultati:

  • è migliorato il valore economico della produzione tariffata (ricoveri e specialistica ambulatoriale) (+2%)
  • si sono ridotti i costi di diretta gestione:
    • farmaci (-9,4%)
    • dispositivi medici (-9%)
    • servizi non sanitari (-5%)
    • personale (-2%)
  • è migliorato il saldo di mobilità (+2%)
  • è stato incrementato il fondo rischi per contenzioso riferito alle strutture accreditate.
Il miglioramento dell'efficienza Aziendale ha nel suo complesso consentito all'Azienda di raggiungere i positivi risultati sovra evidenziati, e onere più importante, ha consentito di raggiungere il pareggio economico che non ha carattere meramente contabile ma è il frutto di una ristrutturazione dei costi che può mantenere i suoi effetti nel tempo.

Si deve per altro sottolineare che il maggior fattore critico da tenere sotto controllo è il contenzioso riferito alle strutture accreditate (o erogatori privati) che in questa Azienda assume una dimensione considerevole.

Si vuole infine far presente che laddove il livello di finanziamento riferito a questa ASL si mantenesse nei prossimi anni su livelli adeguati, vi sarebbero tutte le condizioni di sviluppo di questa organizzazione idonee a garantire degli elevati standard nell'erogazione delle prestazioni e nella risposta ai bisogni di salute della popolazione assistita. 

Carlo Saitto