Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

Responsabile Dott. Claudio Leonardi

Via Appia Antica, 220  Tel 06 51008330 - Fax 0651008340

Attività del Servizio:

di qualsiasi problema riguardante l'uso, l'abuso e la dipendenza da sostanze psicotrope illegali e legali quali l'eroina, la cocaina, l'LSD,  l'ecstasy, l'anfetamina, l'hashish, la marijuana, l'uso non terapeutico di psicofarmaci, l'alcol ed il tabacco ed assicura la disponibilità dei principali trattamenti relativi alla cura e alla riabilitazione dall'uso di tali sostanze, la prevenzione e la cura delle patologie correlate.

presa in carico di un paziente:
visita medica;
terapia farmacologica;
sostegno psicologico e psicoterapia;
orientamento e sostegno sociale ed educativo;
attività di riabilitazione e prevenzione delle ricadute.

Operatori presenti nella struttura:

medici, psicologi, infermieri, assistenti sociali, psichiatra e educatore professionale.

Le prestazioni sono offerte sia in forma individuale sia in piccoli gruppi, anche a domicilio se necessario. Come accedere alle prestazioni:

Al servizio si accede gratuitamente ed è garantito l'anonimato. 
Le prestazioni sono tutte gratuite.
 
Dove si trova ? Via Appia Antica, 220 - Tel  06 51008330 fax 06 51008340 
 
Come arrivarci ? Autobus 660
 
Orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19,00; sabato dalle 8,00 alle 13,00; domenica dalle 8,30 alle 12,30

Controlli per l'accertamento di assenza di Tossicodipendenza  Si informa che presso la U.O.C. Prevenzione e Cura Tossicodipendenze ed Alcolismo - Ser.T. D11, sito in Via Appia Antica, 220 - 00178 Roma - tel 0651008330 - fax 0651008340, è attivo il servizio per l'accertamento di assenza di tossicodipendenza.

Questo servizio riguarda:

  1. tutti i lavoratori che svolgono mansioni a rischio nell'ambito di Aziende pubbliche e private (autisti, mulettisti, operai con particolari mansioni di vigilanza, etc). Gli accertamenti eseguibili sono sia di primo livello che di secondo livello, conformemente alla normativa vigente. L'attivazione della procedura di controllo di questi lavoratori è attivata dal medico competente (medico del lavoro) in servizio presso l'Azienda dove tali lavoratori svolgono queste specifiche mansioni. Secondo la normativa vigente il medico competente deve inviare una richiesta via fax al nostro servizio che, a sua volta, provvederà a dare un appuntamento per gli accertamenti richiesti. Per questa tipologia di lavoratori non è possibile accedere all'accertamento autonomamente ma solo attraverso medico competente. Tutte le procedure sono a pagamento e il loro costo è determinato da uno specifico tariffario regionale.
  2. tutti i privati cittadini che a vario titolo devono certificare il "non uso di sostanze" (adozioni, acquisizione patente per auto/motoveicoli, passaporto, porto d'armi, etc). Per tutti questi cittadini è stato predisposto dalla nostra Azienda uno specifico modulo per effettuare il pagamento delle prestazioni erogabili che viene allegato alla presente. Dal momento che le richieste, secondo le normative vigenti, possono essere diverse tra  loro, è opportuno che i cittadini interessati si mettano preventivamente in contatto con il nostro servizio prima di provvedere al pagamento. Quest'ultimo, infatti, può variare a seconda della tipologia e dal numero di analisi che devono essere effettuate. Anche in questo caso le tariffe corrispondono a specifici tariffari regionali.
  3. non possono accedere al nostro servizio coloro i quali debbono effettuare degli accertamenti tossicologici a seguito di sanzioni elevate per guida in stato di ebbrezza e/o uso di sostanze stupefacenti. Questi cittadini debbono rivolgersi alla rispettive "commissioni patenti" esistenti presso le Unità di Medicina Legale di ogni Azienda ASL.
    Per ulteriori informazioni e delucidazioni si può chiamare durante l'orario di apertura al pubblico del nostro servizio (vedi sito della ASL RMC - Area Distretto 11) e richiedere consulenza a:
    dott. Claudio Leonardi - Direttore Ser.T.
    dott.ssa Elisabetta Faedda - Coordinatrice Infermieristica Ser.T.
    Sig. Marco Alfonsi - Infermiere Professionale Ser.T.
    Sig. Paolo Laurenzi - Infermiere Professionale Ser.T.