Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

Farmacovigilanza - Note Informative Inportanti

  1. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove modifiche delle istruzioni per la diluizione della soluzione ricostituita di Dacogen (decitabina).

  2. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili informazioni su una nuova formulazione di FLOLAN (con solvente a pH
    12) che sarà disponibile a partire da settembre 2017, con notevoli differenze nelle
    modalità di conservazione e somministrazione rispetto all’attuale formulazione
    (con solvente a pH 10,5).

  3. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove controindicazioni per medicinali iniettabili a base di metilprednisolone contenenti lattosio nei pazienti allergici alle proteine del latte vaccino trattati per una reazione allergica.

  4. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni sull'utilizzo di Bombole di INOmax (ossido
    nitrico).

  5. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni sullo stato di carenza di Trisenox (triossido di arsenico, 1 mg/ml concentrato
    per soluzione per infusione) e sulla sostituzione con farmaco importato a base di triossido di arsenico 1
    mg/ml (Phenasen).

  6. L'Agenzia Italiana del Farmaco comunica che è stato approvato in
    Italia Braltus, una nuova formulazione di tiotropio bromuro polvere per
    inalazione (in capsula rigida) rilasciata tramite un nuovo inalatore denominato
    “Zonda”.

  7. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni sui medicinali in formulazione soluzione orale contenenti levetiracetam.

  8. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni sulle limitazioni di impiego
    di ZINBRYTA (daclizumab) in considerazione di insufficienza epatica fulminante
    fatale.

  9. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni su ibrutinib (Imbruvica) e il rischio di riattivazione dell’epatite B: lo stato del virus dell’Epatite B deve essere valutato prima di iniziare il trattamento con Imbruvica.

  10. L'Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni su Arixtra
    (fondaparinux sodico) siringhe pre-riempite - carenza  di fornitura a seguito di sospensione
    temporanea della produzione a causa di un difetto minore riguardante il
    manicotto di sicurezza.