Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici o assimilati solo per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

A partire dal 1996 l’U.O.C. ha iniziato un percorso per l’accreditamento professionale di eccellenza, ed ha collaborato alla stesura del primo Manuale-questionario per l'autovalutazione e l’accreditamento tra pari delle attività formative nelle organizzazioni sanitarie.
È stata Provider del sistema ECM nazionale dal 2001 al 2010, anno in cui, con il trasferimento delle competenze ECM alle sedi regionali, è diventata Provider della Regione Lazio, con accreditamento provvisorio;
nel 2004 ha conseguito la Certificazione UNI EN ISO 9001, confermata anche negli anni successivi.
Nel 2008 /2009 ha partecipato ad un progetto interaziendale di sperimentazione gestionale, articolato in:
• attivazione di progetti sperimentali di Formazione sul Campo, con la creazione di procedure ad hoc implementate sperimentalmente;
• predisposizione di una piattaforma di formazione a distanza (Moodle) nella pagina web aziendale, con la creazione e la sperimentazione di percorsi FAD/Blended;
• organizzazione di visite tra pari (“Peer review”) per condividere, revisionare ed implementare criteri di qualità delle attività di formazione presenti in diverse Aziende;
• avvio di benchmarking – tra le aziende certificate ISO – riguardo al monitoraggio delle procedure ISO elaborate.

Nell’anno 2010 ha attuato l’autovalutazione dei requisiti minimi per l’accreditamento dei provider formativi, ed ha collaborato alla realizzazione Laboratorio per le buone pratiche in sanità e nella formazione continua ( http://www.laboratoriobuonepratiche.com ) un “luogo” dove raccogliere e organizzare secondo una metodologia validata, le azioni, le prassi e le buone pratiche messe in atto nelle Aziende Sanitarie della Regione Lazio, attraverso la partecipazione dei Responsabili della Formazione, della Qualità e della Gestione del Rischio.